Privacy 2018 – Servizi

Il monitoraggio proattivo dei sistemi informativi

Il servizio è fornito attraverso il monitoraggio semiautomatico dello stato di aggiornamento ed allineamento dei sistemi installati sui server e sulle postazioni di lavoro.

Consente di verificare costantemente che i criteri di sicurezza siano mantenuti al livello stabilito dell’azienda per quanto riguarda lo stato del sistema operativo, dell’antivirus, del backup.

Su ogni postazione di lavoro viene collocato un agente di verifica che trasferisce periodicamente al sistema centrale di monitoraggio, le informazioni di stato attraverso la connessione internet standard e utilizzando protocolli di comunicazione criptati e certificati GDPR.

 

 

Le verifiche possono essere di vario tipo:

Il kit standard di controlli comprende le seguenti funzioni previste dal regolamento per la Privacy:

  • Monitoraggio dello stato di aggiornamento del sistema operativo installato e di applicazione delle patch di sicurezza periodicamente rilasciate da Microsoft e richieste per la convalida del sistema di protezione.
  • Monitoraggio dello stato di aggiornamento e di effettuazione delle scansioni periodiche programmate del sistema antivirus.
  • Monitoraggio dello stato di effettuazione dei salvataggi (backup) programmati con segnalazione di eventuali errori o incompletezze.

Il servizio prevede, se richiesto, l’accesso diretto alla postazione di lavoro sulla quale viene riscontrata un’eventuale anomalia per la valutazione e la correzione on-time della stessa oppure, in alternativa, la segnalazione via email del problema per una successiva valutazione e correzione.

Possono, altresì, essere attivate tipologie di controllo aggiuntive (quali la valutazione delle prestazioni locali o di rete rilevate, lo spazio disco occupato, la banda internet disponibile e occupata, ecc.)

Sono disponibili anche servizi di monitoraggio dell’attività di siti internet aziendali (Ping, Accessi, FTP)